La Valle di Susa

La Valle di Susa è un territorio ricco di bellezze e ancora poco conosciuto e il nostro b&b è un ottimo punto di partenza per esplorarla tutta.

Qui da noi potrete rilassarvi e godere del silenzio della natura, rivivere le gesta del passato lungo i percorsi culturali della valle, dalla  Sacra di San Michele (Abbazia benedettina fondata poco prima dell’anno Mille che dalla cima del monte Pirchiriano, 962 m, domina la Bassa Val di Susa)  all’Abbazia della Novalesa (fondata nel 726: dell’originario complesso, quasi completamente ricostruito nel Settecento, rimane la splendida Cappella di Sant’Eldrado con l’abside del X secolo e con i notevoli affreschi con le storie di Sant’Eldrado – metà del XII secolo),  alla Certosa di Montebenedetto , dal Forte di Exilles al Forte Bramafam e in estate anche al Forte di Fenestrelle, dagli ecomusei di Salbertrand e Moncenisio  alle sagre di paese; potrete visitare la romana città di Susa, le cittadine medievali di Avigliana, già abitata dai Celti nel VI secolo a.C., ed Exilles; oppure cimentarvi nelle infinite possibilità di sport e divertimento che la Valle di Susa può offrirvi: stupende passeggiate a piedi e a cavallo lungo i sentieri (che incrociano il leggendario Sentiero dei Franchi, percorso da Carlo Magno per sorprendere alle Chiuse il re dei Longobardi, Desiderio, nella famosa battaglia del 774) , fino ai rifugi del Parco Naturale Orsiera-Rocciavrè, del Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand, fino al Colle delle Finestre e al Forte di Fenestrelle; avventurose escursioni in mezzo ai folti boschi di lecci che caratterizzano la natura selvaggia degli Orridi di Chianocco e Foresto,  veri e propri canyon in miniatura, la cui formazione risale all’ultima glaciazione; visite guidate al Parco Naturale dei Laghi di Avigliana, itinerari di varia difficoltà per gli amanti della mountain bike (cross-country, free-ride, down-hill), palestre di roccia e bouldering lungo tutta la valle, cascate ghiacciate a Novalesa, rafting e canyoning lungo la Dora Riparia; potrete esplorare il vicino Colle del Moncenisio (2081 m), in territorio francese, che ci incanta con la vastità degli spazi e con gli stupendi panorami: l’enorme lago artificiale che produce energia per Francia e Italia, è circondato da sentieri, radure e incantevoli alpeggi. Per gli appassionati di offroad ed enduro numerose strade bianche e militari che da qui arrivano fino in Francia e la possibilità di effettuare percorsi in carovana con guida locale su 4×4 o quad. E ancora campi da golf, spa e impianti termali, piscine all’aperto e al coperto, scuole di nordic walking, e tanto altro ancora.

 

E d‘inverno le piste da sci del Pian del Frais, i  numerosi percorsi di sci di fondo, fondo-escursionismo e alpinismo a soli 10 minuti d’auto e un comprensorio di 400 km di piste da discesa in Alta Valle (Via Lattea) tra grange, boschi e rifugi, a soli 20 minuti da casa.

 

E non dimenticate i prodotti tipici valsusini come le patate di Novalesa, il Blu di Moncenisio, i canestrelli di Vaie, il prosciuttello dell’Alta Valle Susa, il vino del ghiaccio di Exilles e tanti altri ancora, presidi Slow Food e denominazioni DOC e DOCG: i prodotti della Valle Susa e del Paniere sono un’emozione da gustare!!!!